Khamma – 2009

38,00

  • Denominazione: Pantelleria DOC
  • Vitigni: moscato d’Alessandria 100%
  • Alcol: 15.5%
  • Formato: 0.5l
  • Consumo ideale: 2011/2032
  • Temperatura di servizio: 12/14 °C
  • Abbinamenti: formaggi erborinati , pasticceria secca
  • Momento per degustarlo: dopocena

38,00

Descrizione

Khamma

Si chiama con questo nome la località di Pantelleria dove esiste la maggiore concentrazione di vigne dell’isola e dove, da generazioni, vive la famiglia di Salvatore Murana. La posizione a est-nord-est e la speciale conformazione del terreno rendono Khamma un’oasi di verde che si specchia nel mare blu profondo.

Vinificazione:
le uve zibibbo, da cui si ottiene questo passito, provengono da diversi appezzamenti di terreno sparsi sull’isola. Anche in questo caso le uve, una volta selezionate, vengono messe ad appassire su degli “stinnitura”, per venti-trenta giorni e rigirati pazientemente a mano. L’uva viene poi pigiata ed il mosto, ricco di zuccheri, messo a fermentare ad una temperatura tra i 25° e i 28° insieme a del mosto d’uva che non ha subito appassimento. L’affinamento di dodici mesi avviene in barrique allier di 2° e 3° passaggio.

Descrizione:
il colore di questo vino è giallo oro antico, con dei caldi riflessi ambrati. Al naso è elegante. Il ventaglio di riconoscimenti è estremamente chiaro: confettura di albicocche , miele, frutta secca, spezie dolci con un fondo iodato che ricorda il profumo che si sente in tutta l’isola. Bocca dolce, sapida e con giusta freschezza. Finale lungo e in perfetta rispondenza gusto-olfattiva.

Abbinamenti:
formaggi erborinati, gorgonzola e pasticceria secca di buon livello.

Premi:

  • Concorso mondiale dei vini di Bruxelles – medaglia d’oro – 1997
  • Concorso mondiale dei vini di Bruxelles – medaglia d’oro – 1998
  • Associazione Italiana Sommelier – 3 bicchieri – 1998
  • Associazione Italiana Sommelier – 3 bicchieri – 1999
  • Associazione Italiana Sommelier – 3 bicchieri – 2000

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Khamma – 2009”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.